Gestione del verde e ingegneria naturalistica

VME offre ai propri clienti servizi di ingegneria naturalistica e cura del verde. Grazie al supporto ingegneristico della holding FERVO, si occupa di: progettazione, realizzazione e manutenzione di parchi, giardini pubblici e privati, terrazze e spazi verdi, ma anche di potature e abbattimenti in Tree-Climbing o con piattaforma aerea.

L’esperienza e la professionalità unita all’utilizzo di tecniche, prodotti ed attrezzature sempre all’avanguardia sono garanzia di eccellenti standard di servizio in grado di soddisfare anche i clienti più esigenti.

VME grazie all'esperienza pluriennale maturata, il supporto ingegneristico di Fervo e la collaborazione con importanti studi di architettura, progetta spazi e giardini, combinando il rispetto del contesto territoriale con le esigenze del cliente.

Lo studio degli spazi permette un'accurata preventivazione dei costi sia di esecuzione che di manutenzione. VME è in grado inoltre di realizzare anche le relative opere accessorie all'ambiente giardino (viali, muretti, cordoli, allestisce fioriere) offrendo un servizio completo per ogni eventuale esigenza strutturale.

VME è in grado di ristrutturare manti erbosi attraverso l'utilizzo di prato a seme.

Si inizia con una buona lavorazione, anche profonda, per garantire una buona uniformità al prato.  Si ricorre ai diserbanti chimici solo quando necessario e solo allo scopo di eliminare tutte le erbe indesiderate, i cui semi e rizomi sono presenti sul terreno. Il risultato è garantito da una selezione di sementi tra le più pregiate, scelte tra le migliori in commercio, dai nostri esperti. Un costante monitoraggio dell'operazione e una accurata irrigazione ridonerà al giardino il giusto splendore.

VME è in grado di effettuare installazione di tappeti erbosi a zolle. Il tappeto erboso a rotoli (o in zolla) è un prato “maturo”, cioè seminato e coltivato con cure e attenzioni costanti mediamente per diciotto mesi, che viene raccolto in strisce con una particolare attrezzatura ed arrotolato per facilitarne il trasporto e la posa. Le zolle vengono tagliate un centimetro e mezzo sotto il livello del terreno e l’erba rimane unita grazie al fitto intreccio delle radici. L’impiego di questo tipo di tappeto erboso fornisce diversi vantaggi rispetto alla tradizionale semina. Il prato in zolla non necessita infatti delle cure assidue richieste dalle giovani piantine (annaffiature delicate e costanti, concimazioni frazionate, diserbi, risemine in caso di forti piogge che spostano i semi). L'effetto finale è immediato e il nuovo prato è calpestabile con tranquillità entro una quindicina di giorni.

VME, grazie alla sua esperienza e professionalità, progetta realizzazioni che si adattano all’ambiente in cui è inserito, ai gusti del cliente e alle esigenze estetiche e di utilizzo.

Progettiamo giardini, interni e terrazzi di ogni tipo: dal classico al moderno fino al giapponese, eseguendo uno studio approfondito di ogni aspetto atto a ottenere un risultato suggestivo e di altissima qualità. Realizzazioni che rispecchiano sempre la personalità del cliente e in grado di trasmettere sensazioni durante tutto l'anno. Una volta terminata la realizzazione pianifichiamo insieme al cliente eventuali interventi e trattamenti specifici.

VME è costantemente impegnato nella realizzazione e manutenzione di impianti di irrigazione per aree residenziali (private e condomini), impianti sportivi, aree industriali, aree verdi comunali, terrazzi, ecc.

Realizziamo impianti completamente automatizzati al fine di poter offrire all'utente - che sia esso privato, sportivo o un'impresa di giardinaggio - un servizio basato sulla totale efficienza e funzionalità.

Servizio professionale con l'ausilio di mezzi meccanici e/o gru per raggiungere posizioni e luoghi di difficile accesso e anche attraverso le tecniche di treeclimbing. Attraverso la riduzione della chioma e la rimozione di parti secche in quota la potatura svolge un’azione di sostegno all'albero: favorisce la ripresa dello sviluppo e la relativa formazione di nuovo legno nei suoi punti più deboli, evita importanti lesioni all'albero, come le rotture di branche, e garantisce la necessaria messa in sicurezza della pianta a tutela dell'incolumità delle persone.